HOME PAGE ITALIANO
CHI SIAMO
NOVITA'
OFFERTE
INFO
MAILING LIST
CERCA
 
GAMMA
PRODOTTI
Sicurezza
Telecamere sicurezza
Obiettivi per TVCC
Videoregistratori digitali
Monitors
Illuminatori IR e luce bianca
Gestione segnale video
Brandeggi
Custodie
Visione industriale e medicale
Telecamere industriali e medicali
Obiettivi per telecamere industriali
Illuminazione per telecamere industriali
Altri prodotti
Stampanti fotografiche e medicali
BANCA DATI ARTICOLI  FUORI PRODUZIONE
 
 NOTE
TECNICHE
Calcolatore ottico

Note tecniche
Obiettivi a diaframma automatico

For English click hereObiettivo a diaframma automatico 8mm f1.3 per 2/3" a servomotore


Cerca

 

Per la scelta dell'obiettivo più adatto alla Vs. applicazione potete utilizzare il nostro calcolatore ottico

Gli obiettivi a diaframma automatico disponibili attualmente sono di 2 tipi diversi: a servomotore e galvanometrici. Questi ultimi possono essere con amplificatore (pilotati da segnale video) o senza amplificatore (pilotati da due coppie di tensioni).

Gli obiettivi a servomotore hanno la chiusura e l'apertura del diaframma regolata da una tensione che dipende dall'intensità del segnale video ricevuto dalla telecamera. Il funzionamento del diaframma molto preciso ed regolato tramite un dispositivo magnetico. Inoltre sono meno sensibili a vibrazioni ed hanno una lunga durata; di conseguenza il loro costo è più alto di quello degli equivalenti galvanometrici.

Gli obiettivi galvanometrici hanno una costruzione molto più semplice; il funzionamento del diaframma è meno preciso e tende ad essere influenzato da piccoli errori. Il loro costo è tuttavia più basso ed per questo motivo che il loro uso si è molto diffuso negli ultimi tempi.

Essi sono generalmente disponibili in due versioni diverse; con e senza amplificatore (chiamati anche video drive e DC drive).

Gli obiettivi con amplificatore (video drive) funzionano tramite il segnale video che proviene dalla telecamere. Possono essere riconosciuti facilmente dai tipi simili senza amplificatore in quanto la connessione è a 3 fili (video, alimentazione e massa). Il loro funzionamento può essere regolato con i potenziometri ALC e Level. Il connettore con la telecamera non viene normalmente fornito in quanto non esiste uno standard universale e le connessioni dipendono dalla singola marca di telecamere.

Gli obiettivi senza amplificatore funzionano con due bobine: una bobina di pilotaggio(driving coil) che serve a muovere il diaframma da aperto a chiuso e viceversa e una bobina di resistenza (damping coil) che serve a contrastare il movimento del diaframma in modo da controllarne la stabilità del movimento. La connessione in questo caso è a 4 fili. Il connettore può essere fornito a corredo dell'obiettivo in quanto esso è uno standard sulla maggior parte delle telecamere. Il costo di questi obiettivi è inferiore in quanto manca al loro interno l'amplificatore che si trova nella telecamera.

La maggior parte delle telecamere più recenti hanno un selettore (video/DC) e sono pertanto compatibili con i due tipi di obiettivi galvanometrici.
 

Come regolare un obiettivo a diaframma automatico

Gli obiettivi a diaframma automatico hanno due potenziometri normalmente chiamati ALC e Level. Nel caso di obiettivi senza amplificatore le regolazioni si trovano sulla telecamera.

Entrambe le regolazioni vengono tarate dalla fabbrica per un valore ottimale per la maggior parte delle applicazioni e pertanto normalmente non è necessario effettuare nessuna regolazione.

L' ALC (Automatic Light Compensation) è una regolazione fotometrica dell'obiettivo e può essere considerato simile alla compensazione del controluce di una telecamera. Esso regola il livello di riferimento del segnale a seconda del contrasto dell'immagine e ha due estremi: Peak e Average. Se vi sono dei punti molto luminosi essi causano normalmente la chiusura del diaframma e gli oggetti molto scuri saranno ancora più scuri e si distingueranno difficilmente. In questo caso si può agire sull'ALC per fare aprire l'obiettivo oltre il normale (verso la posizione Peak). Se invece è necessario vedere meglio la parte più luminosa si regolerà l'ALC verso la posizione Average per far chiudere l'obiettivo oltre il dovuto. La regolazione dell'ALC avrà effetto solo con immagini ad alto contrasto.

Il Level  è una regolazione della sensitività dell'obiettivo alle variazioni di livello del segnale video ed ha due posizioni estreme: H (high) e L (low). Regolando la vite del potenziometro verso H l'immagine sarà più brillante e viceversa regolando la vite verso H.
Regolando il Level, bisogna aver cura di controllare che l'immagine sia accettabile sia di giorno che di notte.

Entrambe le regolazioni devono essere effettuate con l'AGC=Off.

 

Cliccate sulle  parole evidenziate in giallo per vedere collegamenti a figure o ad altre pagine.
Click on words highlighted in yellow to view links.

Cliccate sulle immagini miniaturizzate per vederle ingrandite.
Click on thumbnails to view enlarged images.

Tovit s.r.l.

Via S. Antonio Maria Zaccaria 4  -  20122 Milano ITALIA
Tel.: +39 02 659.82.82     Fax: +39 02 65.45.25

P.IVA/VAT No:  IT 06964120965

Per informazioni sui prodotti cliccare qui

I marchi citati sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
Le specifiche dei prodotti sono esposte così come dichiarate dai singoli fabbricanti e sono soggette a cambiamenti senza preavviso.
Sito ospitato da Range s.a.s.- Genova

For information on our products please click here

All trademarks are property of the respective owners.

All products specifications are shown as declared by manufacturers and are  subject to change without prior notice.
This Web Site is hosted by Range s.a.s. - Genova

Copyright - 2013 Tovit s.r.l.
Last modified 10-05-2013